Search for content, post, videos

Gran Gala di Danza “Les étoiles”

Lo sfavillante Gran Gala di Danza

“Les étoiles”, venerdì 5 gennaio 2018

Venerdi 5 gennaio 2018 alle 20.30, al Teatro Lirico di Cagliari, si tiene il Gran Gala di Danza “Les étoiles”, imperdibile serata dedicata alla grande danza classica e contemporanea.

Stelle del balletto a livello internazionale, provenienti da celebri compagnie di danza mondiali, quali Bolš’oj di Mosca, Mariinskij di San Pietroburgo, Royal Ballet di Londra, si esibiscono in un vero e proprio tripudio di brani che includono celeberrimi estratti e pas des deux tratti dal repertorio tradizionale (Il lago dei cigniDon ChisciotteGiselleLa bella addormentata), insieme a composizioni dei nostri giorni create dai maggiori coreografi contemporanei.

Al Teatro Lirico di Cagliari sono attese dieci straordinarie étoiles internazionali quali: Ivan VasilievNina Kaptsova (Teatro Bol’šoj di Mosca); Vladimir ShklyarovMaria Shirinkina(Teatro Mariinskij di San Pietroburgo); Vadim Muntagirov (Royal Ballet di Londra); Ludmila Konovalova (Opera di Vienna); Silvia Azzoni (Hamburg Ballett); Marijn Rademaker (Het National Ballet); Ashley BouderAndrew Veyette (New York City Ballet) che danzano su musiche di Aram ChačaturjanLudwig MinkusAdolphe AdamPëtr Il’ič ČajkovskijSergej RachmaninovCarl Orff.

L’Orchestra e il Coro del Teatro Lirico sono diretti dal friulano Paolo Paroni, definito dalla stampa internazionale “musicista colto e musicalissimo”, al suo debutto a Cagliari. Il maestro del coro è Donato Sivo.

«Sono molto felice che sia uno spettacolo di danza ad inaugurare l’anno 2018 e la nuova stagione lirico, sinfonica e di balletto, in un periodo particolare dove questa disciplina soffre alcune scelte che vanno verso una sorta di ridimensionamento sui palcoscenici italiani.» (Claudio Orazi, sovrintendente Teatro Lirico di Cagliari)

«Il Gala Les étoiles è un inno alla gioia, come volevano Schiller e Beethoven (qui danzata anziché cantata), all’amicizia tra i popoli della scena e della terra, al servizio del talento unico, irripetibile, incomparabile di ognuna delle stelle che si vedrà brillare al Teatro Lirico di Cagliari.» (Daniele Cipriani, curatore della manifestazione)