Search for content, post, videos

Botulino

della Dott.ssa Silvia Caboni


Scopri il naturale effetto refresh
grazie alla tecnica del Mesolifting

Rughe e non solo! La proteina dai mille volti

La sua indicazione più conosciuta è la correzione delle rughe dinamiche, dovute alla contrazione dei muscoli mimici, in particolare a livello del terzo superiore del volto: fronte, regione fra le sopracciglia (glabella) e  contorno occhi (“zampe di gallina”). Ma le indicazioni sono numerose…e non solo in ambito medico-estetico! Con il microbotulino  è possibile donare un effetto “refresh”, un vero e proprio “mesolifting” del volto.  Nel collo si puo’ eseguire quella che i medici statunitensi chiamano “botox necklace” (collana di botulino) ed ottenere un effetto di cute distesa e rilassata.  A livello delle labbra riduce il cosiddetto codice a barre.

Eccellenti risultati si ottengono nell’iperidrosi, disturbo caratterizzato da eccessiva sudorazione in determinate aree del corpo, soprattutto a livello ascellare, del palmo delle mani e della pianta dei piedi. E’ usata per correggere le asimmetrie del viso da esiti di paralisi parziali, spesso legate a disturbi o lesioni del nervo facciale; Ottimi risultati si ottengono nell’acne, nel bruxismo, nella cefalea muscolo-tensiva;  nel torcicollo, nel blefarospasmo (chiusura persistente e involontaria delle palpebre). Importanti  le applicazioni in campo ginecologico per il vaginismo. Il botulino non “paralizza” come alcuni temono, ma modula e addolcisce l’eccessiva contrazione senza bloccare l’espressività o alterare i lineamenti; chiaramente il trattamento deve essere eseguito da un medico qualificato. Ricordiamoci che si tratta di un farmaco a tutti gli effetti, con un profilo di sicurezza molto elevato, se utilizzato alle dosi corrette e in mani esperte. Dott.ssa Silvia Caboni © Centro Medico Via Costa, 35 Cagliari

Condividi: